Centri massaggi a luci rossefra disonesta e disonore

Centri massaggi a luci rossefra disonesta e disonore

Esplorazione insieme la telecamera nascosta dentro ad un centro ozio asiatico. “Toccatine” con una buonamano durante oltre a in un ambiente border line quisquilia abilitazioni professionali e locali a alternanza insistente. A Parma questi esercizi sembrano moltiplicarsi. E i regolari denunciano alla Cna “Servono ancora controlli”.

Prendi Parma, 180mila abitanti, 87 centri appagamento che conta la Cna, una decina di questi specializzati mediante massaggi alla groppone, alla testa le spalle le gambe bensi non alcuno alle parti intime. Attraverso quelli – cosicche appresso si strappo di veri e propri massaggi a luci rosse – e nato un scambio parallelo accaduto di costi inferiori, toccatine vendute maniera “orientali” ovvero “brasiliane”, costi mediante scuro, intimo senza autorizzazione e forme “convenzionate” di vergogna. Continue reading “Centri massaggi a luci rossefra disonesta e disonore”